Area Partner

I partner di Cheese 2017 li trovate – quasi tutti – in Piazza XX Settembre, con una proposta di eventi davvero interessante.

I vent’anni di Cheese si festeggiano con le bollicine di Alta Langa, Official Sparkling Wine dell’evento e prima realtà enologica accolta tra i partner ufficiali dall’organizzazione. A Bra, nell’ampia Lounge dedicata al Consorzio Alta Langa Docg tra i banchi del mercato dei produttori e affinatori di formaggio, si brinda alle due decadi della manifestazione con le Alte Bollicine Piemontesi. Tra degustazioni, laboratori e incontri dedicati, le bollicine del metodo classico Alta Langa saranno protagoniste dal 15 al 18 settembre in uno spazio allestito in piazza Carlo Alberto (orari: 10 – 20.30) con un ampio tavolo di degustazione dove ognuna delle 18 maison sarà rappresentata con le proprie cuvée.

Lurisia firma le etichette di una tra le acque più salutari e leggere d’Europa e di bevande originali e buone. L’azienda pone inoltre particolare attenzione alla tutela e alla promozione del territorio, all’utilizzo consapevole e sostenibile delle risorse, alla volontà di mettere al centro dell’impresa le persone. A Cheese 2017 l’acqua Lurisia porta giusto connubio tra sapori e piaceri. Il buon cibo della tradizione piemontese e i sapori di formaggi selezionati sono esaltati da Bolle e Stille. Lurisia design, eleganza e piacere nel bere, propone un ricco calendario di degustazioni con partecipazione gratuita fino a esaurimento posti nel proprio stand, in Piazza XX settembre.

Il Consorzio del Parmigiano Reggiano è presente a Cheese 2017 con un proprio stand in cui viene dato spazio soprattutto ai caseifici presenti alla manifestazione. Attraverso il racconto e la degustazione guidata l’intento è quello di fare apprezzare concretamente non solo le caratteristiche uniche del prodotto, ma anche le differenze che si declinano in funzione della stagionatura, delle caratteristiche del territorio, delle razze di bovine allevate e di metodi di produzione che, essendo del tutto artigianali, portano l’impronta singolare dei maestri casari. Il Consorzio realizzerà anche una serie di laboratori, guidando consumatori e ristoratori all’apprezzamento sensoriale delle diverse caratteristiche del Parmigiano Reggiano, presentato anche in abbinamento con alcune eccellenze enologiche e gastronomiche.

Nei panni di Sostenitore Ufficiale di Slow Food Italia e Official Partner della manifestazione, il Pastificio Di Martino porterà all’interno dell’evento internazionale dedicato ai formaggi tutto il gusto e la storia della Pasta di Gragnano Igp. Laboratori a tema, suggerimenti sull’abbinamento corretto tra formati di pasta e formaggi, e degustazioni espresse animeranno l’ampio stand dedicato al pastificio. A supportare l’attività del pastificio in fiera, ancora una volta ci sarà Slow Food Educazione Campania, che attraverso divertenti momenti formativi sul tema, guiderà ogni giorno adulti e bambini alla scoperta dei segreti che la famiglia Di Martino si tramanda da oltre cent’anni. Tuttavia, la partecipazione del pastificio si estende anche al di fuori del proprio spazio espositivo, affermando la propria presenza nel Laboratorio del Gusto Un futuro per le aree terremotate e nella Scuola di Cucina Salvatore Tassa: il cuciniere ecosostenibile.

Dopo il successo di Slow Fish, i cui numeri dicono 4000 birre servite, 12 workshop sold-out consecutivi con oltre 300 persone coinvolte nella manifestazione, QBA – Quality Beer Academy torna a Cheese con ancora più energia e motivazione, 35 vie di birra alla spina e numerosi ospiti internazionali. Al centro di tutto, le birre americane di Firestone Walker con 5 vie dedicate e la presenza di Adrian Walker a raccontare segreti e aneddoti del birrificio. Parlando di formaggi, però, non possono certo essere trascurate le birre belghe – incluse le fermentazioni miste e spontanee di Rodenbach e Boon –, che saranno al centro di numerosi appuntamenti e abbinamenti gastronomici, guidati dai beer sommelier di QBA. I prodotti QBA sono presenti inoltre in molti Laboratori del Gusto.

Velier importatore e distributore genovese, leader nel mondo dei distillati super premium e dei vini naturali, è presente a Cheese 2017 in qualità di Sostenitore Ufficiale di Slow Food Italia e Official Partner della manifestazione. La scelta di Velier di sostenere Cheese 2017 evidenzia con forza i tanti punti in comune tra i formaggi naturali, i rhum artigianali e i vini Triple A che popolano il portfolio del distributore genovese. Come il vino naturale proviene da uve coltivate senza chimica e fermentate spontaneamente con i propri lieviti, anche il vero formaggio nasce unicamente da animali allevati su pascoli non trattati, da latte non pastorizzato e non addizionato di fermenti selezionati. Ed è coerente con questo approccio anche il rum artigianale ottenuto secondo pratiche tradizionali. Velier è presente nel suo stand con una serie di appuntamenti che potete leggere qui di seguito e con un cocktail bar aperto tutti i giorni a partire dalle 16. Inoltre, i vini Triple A selezionati dall’azienda compongono la carta dei vini naturali dello Spazio Libero. L’azienda è inoltre protagonista di numerosi Laboratori del Gusto e di incontri alla Casa della Biodiversità.

Alla sua seconda partecipazione come sponsor tecnico di Cheese 2017, BBBell, leader in Piemonte per i servizi a banda ultra larga e le telecomunicazioni wireless, offre la qualità della connessione Wi-Fi per le strade di Bra, attraverso 9 punti Hotspot posizionati nelle aree strategiche della manifestazione. BBBell sarà presente con uno stand in Piazza XX Settembre, che ospiterà le eccellenze gastronomiche del territorio: dal vino del Consorzio Alta Langa alle bevande di Lurisia, al panino Monfrà, creazione gourmet esclusiva dello chef Domenico Sorrentino, realizzato con ingredienti di prima qualità piemontesi. Inoltre, lo stand BBBell è tappa obbligatoria per chi voglia ricaricare gratuitamente i propri dispositivi smartphone e tablet ed usufruire della connessione Wi-Fi. Nei giorni di venerdì, sabato e domenica in orario aperitivo sarà possibile partecipare a show cooking con degustazione gratuita. Quest’anno più che mai, BBBell ha scelto di sposare i valori Slow Food sostenendo la campagna di sensibilizzazione sul climate change dal titolo “Menu for Change. Metti in tavola un futuro migliore” con una postazione di raccolta fondi ed una donazione ricavata dalle vendite del menù degustazione. Sul tema BBBell è particolarmente sensibile e crede fortemente in un futuro sostenibile, investendo in tecnologia a basso impatto ambientale ed abbracciando progetti mossi dallo stesso spirito.

Nel ruolo di official partner, l’azienda multiservizi Egea è il fornitore ufficiale di energia elettrica della manifestazione e garantisce anche servizi per l’igiene e l’ambiente. La multiutility è fisicamente tra gli stand di Cheese con un’autentica “casa delle energie”: i visitatori hanno l’opportunità di conoscere in maniera approfondita i servizi offerti da Egea, dalle forniture di luce e gas al teleriscaldamento, dalla distribuzione di metano ai servizi ambientali, dalla gestione del ciclo idrico integrato all’illuminazione pubblica, fino alle energie rinnovabili e alle implementazioni “smart”. Allo stand sono presenti referenti commerciali, pronti a proporre soluzioni personalizzate e offerte particolarmente vantaggiose per la fornitura di luce e gas della propria casa o della propria azienda. Inoltre, lo stand è animato da proposte coinvolgenti volte a far vivere in un modo nuovo l’energia: biciclette a “realtà aumentata” conducono grandi e piccini in un tour virtuale, lungo il quale ciascuno, a forza di pedalate, può sprigionare la propria carica di energia per raggiungere diversi traguardi: accendere lampadine, ricaricare il proprio cellulare o, ancora, gonfiare palloncini.

Scopri tutti gli eventi!

Official Partner:
Official Sparkling Wine: