News

Cheese 2017: i formaggi a latte crudo sono diventati patrimonio comune

Oltre 300mila visitatori hanno premiato la scelta di Slow Food e Città di Bra di alzare l’asticella della qualità: «Gli operatori del settore hanno sposato questa filosofia produttiva. Siamo solo all'inizio di un percorso ancora lungo e complesso, che si tratta ora di comunicare bene» conferma il presidente di Slow Food Italia Gaetano Pascale.

Se gli animali mangiano bene, il latte è più buono

Ecco le nuove linee guide di Slow Food per selezionare quelle aziende che si rifiutano di usare le vacche come macchine da latte. Nella conferenza in Casa della Biodiversità Il buon latte comincia dall’erba il presidente di Slow Food Italia Gaetano Pascale ha presentato questo nuovo progetto

Formaggio nel paese delle meraviglie

Chi è l'affineur, chi il selezionatore? Vi introduciamo al loro lavoro attraverso questo fotoracconto, un vero e proprio viaggio tra le meraviglie. Tutti gli scatti sono di Alessandro Vargiu.

La purezza del rhum, verso un nuovo Presidio

In tutti i Caraibi ci sono appena 49 alambicchi fumanti, nella sola Haiti se ne contano 532. Tutto quello che si trova ad Haiti è stra-biologico. Approcciarsi all’agricoltura di questo paese è fare un viaggio nel passato, si è di fronte a un qualcosa di commovente.

La febbre del sabato a Cheese

Gli aromi dei formaggi degli Affinatori nazionali e internazionali, uno sfizioso gelato nel nuovo spazio dedicato di piazza XX settembre, la Piazza del Gelato, lo Street Food, le Cucine di Strada, la Piazza della Birra…

Raw in the USA

Raw in the USA ha visto la presenza del gotha dei formaggi a latte crudo born in USA. Negli Stati Uniti quello dei formaggi a latte crudo è un vero e proprio movimento. Che ha combattuto tanto in passato e che continua a farlo per rendere il dialogo con gli ispettori statali e federali sempre più proficuo e per ottenere leggi più sensate.

Alla fiera dell’Est

Alla fiera dell'Est, tra formaggi nel sacco, caci a pasta filata e vini in anfore millenarie. Il giro del mondo in 80 caci esordisce da Turchia, Georgia, Cappadocia e India.

La scuola a cielo aperto di Cheese 2017

Nella sua scuola a cielo aperto, Cheese offre tutti i giorni al pubblico di tutte le età la possibilità di conoscere la filiera del latte e del formaggio di qualità. Con i percorsi di "La via lattea" e di "Contadino a chi?".

A Cheese 2017 consegnato il Premio Resistenza Casearia

Resistenza Casearia. È il riconoscimento che – a partire dal 2011 – Slow Food assegna, a ogni edizione di Cheese, a quei pastori e a quei casari artigiani che rifiutano scorciatoie e che testardamente continuano a produrre formaggi e alimenti rispettando naturalità, tradizione, gusto.