News

Le politiche europee supportano il cibo buono, pulito e giusto? A Cheese uno spazio per dar voce alle esigenze dei piccoli produttori

La Politica Agricola Comune (PAC) si sta avviando verso una nuova riforma, prevista nel 2020. Questo strumento, che rappresenta il 37,8% del bilancio nell’Unione Europea (con circa 58 miliardi di euro all’anno per il periodo 2014-2020), risulta ancora insufficiente per sostenere le esigenze dei piccoli e medi produttori, nonostante i molteplici rimaneggiamenti.

Il piacere della birra

Il piacere della birra nasce dalla volontà di raccontare in modo semplice un mondo complesso, quello della birra, che nella sua storia non è mai stata così sotto i riflettori come ai nostri giorni.

La bellezza della comunità – Storie di latte crudo

La bellezza della comunità. La Società cooperativa agricola Mombarone è esempio di imprenditoria tutta al femminile e di gestione collettiva delle risorse e del lavoro, una rarità di questi tempi.

Formaggi naturali, liberi da fermenti selezionati

È giusto definire così l’uso massiccio di fermenti selezionati nella tecnica casearia? Per noi di Slow Food lo è, eccome. Il trionfo dei fermenti selezionati, che peraltro è relativamente recente, sancisce il trionfo della standardizzazione.

A Cheese 2017 la solidarietà riparte dal cibo

A un anno dal sisma, a Cheese 2017 una rete di solidarietà per le comunità dell'Appennino colpite dal terremoto. Nel Mercato, nei Laboratori del Gusto, con le Conferenze e con una raccolta fondi che prosegue fino al 31 ottobre.

Presìdi Slow Food: tanto piacere!

Su un centinaio di prodotti dall’Italia e dal mondo, i Presìdi dei formaggi presenti a Cheese 2017 con un proprio stand sono molti – 40 italiani e 11 stranieri – e, come sempre, li trovate in una strada a loro dedicata, tra via Principi di Piemonte e via Marconi.

Erbe e spezie: non di solo luppolo vive la birra

L'impiego di erbe, arbusti e di frutti del bosco come aromatizzanti è stato per secoli una delle principali caratteristiche anche della produzione birraria. Già le prime bevande alcoliche simili a ciò che oggi chiamiamo birra erano intensamente profumate con erbe, miele e spezie.