Press

Il made in Italy dei migranti

Finalmente si porta alla ribalta un tema di straordinaria rilevanza, e cioè che noi oggi mangiamo il cibo prodotto dai migranti. Gli studi scientifici, i giornali e le tv non ne parlano mai perché puntano il dito solo su aspetti negativi, senza mettere in evidenza quello che accade ad esempio nel settore caseario, uno straordinario contributo all’economia e alla cultura italiane.

Naturale è più buono!

Cheese 2017 alza l’asticella della qualità: latte crudo e fermenti autoctoni. Il cibo del futuro deve essere “naturale”. È questa secondo Piero Sardo, Presidente della Fondazione Slow Food per la Biodiversità e responsabile scientifico di Cheese, la sfida che l'edizione 2017 della manifestazione internazionale dedicata ai formaggi a latte crudo lancia a tutti i produttori che lavorano per la qualità.

Le multinazionali alla conquista delle Dop

Molte aziende francesi sono state acquisite da parte di grandi multinazionali tra cui Lactalis, Sodiaal, Eurial e altre, che ora stanno producendo le storiche Aop. «Prendiamo ad esempio il Camembert...».

Formaggi a latte crudo senza frontiere

Slow Food lancia una rete mondiale di aiuto per aiutare i produttori di formaggi a latte crudo ad affrontare sfide e problemi.

Vent’anni di Cheese, nel segno del latte crudo

Non pensiate che questa sia solo un’esposizione di formaggi: l’umanità che arriva a Bra da tutto il mondo mette in pratica un'economia alimentare diversa, che non distrugge la natura e non pensa all’interesse dei pochi ma alla distribuzione della ricchezza a più ampio raggio e alla salvaguardia dei patrimoni enogastronomici.

Tutto il cacio minuto per minuto

A Cheese 2017 c’è solo l’imbarazzo della scelta. Tra una Conferenza e un Laboratorio del Gusto, la proiezione di un film e una degustazione, passeggiare per Bra durante l’evento internazionale dedicato alle forme del latte è un’esperienza unica e ricca di suggestioni. Ecco come trascorrere la giornata ideale dal 15 al 18 settembre.

No Stop Cheese

Spettacoli, concerti e film per una manifestazione che non si ferma mai! Per celebrare i primi venti anni di Cheese in grande stile, l’associazione Slow Food Italia e la Città di Bra hanno messo a punto un programma di appuntamenti con i fiocchi da giovedì 14 a lunedì 18 settembre

A Cheese 2017 la solidarietà riparte dal cibo

A un anno dal sisma, a Cheese 2017 una rete di solidarietà per le comunità dell'Appennino colpite dal terremoto. Nel Mercato, nei Laboratori del Gusto, con le Conferenze e con una raccolta fondi che prosegue fino al 31 ottobre.

Scuola di Cucina e Piazza della Pizza

Le sorprese di questa undicesima edizione di Cheese non finiscono proprio mai! Oltre ai Laboratori del Gusto e gli Appuntamenti a Tavola, il programma della manifestazione si arricchisce degli eventi della Scuola di Cucina, a Pollenzo nella sede dell’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche, e degli appuntamenti della Piazza della Pizza, nel Cortile delle Scuole Maschili di Bra.