Le Conferenze e gli incontri alla Casa della Biodiversità

I due temi portanti di Cheese 2017 sono il latte crudo, cui dedichiamo il grande incontro di apertura dell’evento, venerdì 15 settembre, per tutto il pomeriggio, e il naturale, che tratteremo nell’ambito di una delle conferenze in programma e che avrà un proprio percorso di approfondimento.

Entrambi gli argomenti saranno sviluppati anche nel grande Mercato di Cheese, in molti dei Laboratori del Gusto, nelle aree dedicate e nelle attività in programma.

Cheese 2015, Conferenze

Ma le conferenze di Cheese affronteranno anche molti altri temi.

Tanto per cominciare gli Stati Uniti, paese ospite dell’edizione 2017, porteranno in scena un incontro sui formaggi a latte crudo made in USA.

Il territorio italiano su cui accenderemo i riflettori saranno invece le aree marginali appenniniche.

Torna anche il tema del benessere animale, con un focus sul tema dell’alimentazione animale e dei mangimi: perché se un animale si nutre bene, anche il suo latte sarà più buono e ricco.

Molte saranno le occasioni per parlare dei prodotti artigianali e dei produttori di piccola scala e per raccontare quali e quante possibilità di successo abbiano su un mercato che, invece, tende a favorire i “giganti” e le industrie.

Parleremo tanto di formaggi e salute, perché la questione dell’intolleranza al lattosio è sempre attuale, e spesso l’opinione comune è che il formaggio faccia male, a prescindere dalla tipologia, dalla tecnica di produzione e dalla materia prima.

Poi, visto che il tema è sempre più “caldo”, non trascureremo neppure il cambiamento climatico, presentandovi i primi risultati di un’importante ricerca volta ad analizzare l’impatto della filiera del latte sul clima.

Persone al centro! Non solo produttori di piccola scala, i pastori e i casari, ma anche gli affineurs, i selezionatori e gli osti. I mestieri del latte sono molti, e noi ve li racconteremo. Un importante focus sarà dedicato anche ai migranti, molti dei quali trovano impiego nelle stalle italiane.

Cheese 2015, Conferenze

Tutto qui? Certo che no! Parleremo anche di fertilità del suolo, marchi e Dop, pratiche di igiene e tecniche agronomiche. E poi, viaggeremo per il mondo, grazie agli aperitivi della Casa della Biodiversità che ci porteranno in angoli remoti del pianeta e alla scoperta dei nuovi Presìdi.

Avete tempo per fare tutto? Sarà praticamente impossibile. Pertanto il nostro consiglio è: tornate il 27 giugno, leggete con attenzione i testi degli appuntamenti in programma e iniziate a segnare in agenda i più interessanti per voi. Alla fine della quattro giorni di Cheese avrete un quadro completo e approfondito del meraviglioso mondo dei formaggi, con le sue opportunità e criticità.

Official Partner: