15 settembre

Presìdi Slow Food: tanto piacere! – A tutta birra

BRA-Casa della Biodiversità - Via Marconi

Volete conoscere tutte le novità relative ai Presìdi Slow Food? La Casa della Biodiversità, allora, è lo spazio che fa per voi. Tenetevi pronti, perché vi aspettano molte sorprese, tutte da ascoltare e da gustare, grazie alle quali si può scoprire che salvare un prodotto significa anche salvare il suo territorio di origine, e la comunità che lo produce.

Nell’incontro di oggi le protagoniste sono le birre dei Presìdi prodotte dal Birrificio Antoniano a ognuna di esse è abbinato un formaggio a latte crudo:
• la Torlonga, fatta con l’antico grano di Solina dell’Appennino abruzzese si sposa con il Pecorino abruzzese;
• la Borgo della Paglia, che racchiude l’essenza del mais biancoperla della pianura veneta centro-orientale incontra il Morlacco del Grappa;
• la Ponte Molino, fatta con il grano timilia siciliano, usato per la produzione del pane nero di Castelvetrano si abbina alla Vastedda del Belìce.

Incontro con degustazione. Ingresso a offerta libera. I ricavi sono destinati a finanziare “Menu for Change”, la nuova campagna internazionale di Slow Food sul cambiamento climatico.

Relatori:
Valeria Pilastro, responsabile marketing Birrificio Antoniano, Italia
Francesca Baldereschi, responsabile del progetto Presìdi italiani
produttore del presidio del Canestrato di Castel del Monte
produttore Presidio del morlacco del Grappa di malga
produttore del Presidio della vastedda della Valle del Belice

Modera: Eugenio Signoroni, curatore della Guida alle Birre d’Italia e della Guida Osterie d’Italia di Slow Food Editore.

15 settembre

16:00 - 17:30