16 settembre

Svizzera, fra tradizione e innovazione: i formaggi stagionati nel legno

BRA-Liceo Scientifico G. Giolitti-G. B. Gandino

La particolare tecnica di invecchiamento in un anello di corteccia di legno è l’elemento chiave per alcuni dei prodotti più spettacolari e apprezzati al mondo. Per ottenere un risultato come il vacherin mont d’or – formaggio vaccino a pasta molle, tipico del Giura vodese –, però, occorrono più che le cortecce degli alberi. In questo laboratorio presentiamo, discutiamo e assaggiamo i classici del genere, come il vacherin mont d’or, ma ci concediamo anche il ‘lusso’ di sperimentare alcune innovazioni emozionanti, come quelle proposte dal casaro svizzero Willi Schmid e dal suo ex studente altoatesino Michael Steiner che, tra i pascoli svizzeri, hanno fatto della ricerca e dell’innovazione il loro marchio di fabbrica.
In abbinamento, i vini del Consorzio Franciacorta.

16 settembre

13:00 - 14:30

Posti totali:
50
Posti disponibili:
0
Prezzo:
25 €
Prezzo soci:
20 €