I Laboratori del Gusto

A Cheese sono 35 i Laboratori del Gusto suddivisi per argomenti.

I Laboratori del Gusto sono gli appuntamenti pensati per voi per imparare a riconoscere la qualità di cibi e bevande, confrontarsi direttamente con i produttori, approfondire le proprie passioni e farne nascere di nuove.

Cheese 2015, Laboratorio del Gusto

A Bra

Nella sala dell’Istituto Alberghiero Velso Mucci (Via Craveri 8), accendiamo i riflettori sui caci italiani e i formaggi dei Presìdi Slow Food, portandovi tra i pascoli e le malghe di mezza Italia alla scoperta di razze, latti e saperi.

Sono molte le occasioni per imparare. Da un confronto fra le principali tipologie di formaggi a crosta lavata, a quelli a pasta filata – non solo rotonde, ma anche quadrate, a pera e a “pallone” – e poi un’esplorazione a 360 gradi di territori profondamente diversi e dei loro prodotti, con i formaggi degli alpeggi e isolani, per citare due esempi.

Un laboratorio speciale è dedicato ai formaggi delle aree terremotate – il pecorino dei monti Sibillini, il pecorino di Amatrice, il pecorino di Norcia e la ricotta salata della Valnerina. Il ricavato delle vendite dell’evento sarà destinato a un progetto rivolto ai produttori e alle popolazioni locali.

Quattro laboratori, infine, avranno un focus sulla birra, per farvi scoprire, ad esempio, che anche i formaggi si possono “ubriacare”.

Cheese 2015, Laboratorio del Gusto.

Altri protagonisti saranno i formaggi di altri paesi del mondo, tutelati dai nostri Presìdi e non solo, tutti rigorosamente a latte crudo. Potete incontrarli nella sala allestita nel Liceo Scientifico G. Giolitti-G.B. Gandino (via Fratelli Carando 43).

Un’occasione unica e imperdibile per conoscere i raw in the Usa, ossia i formaggi a latte crudo statunitensi, che quest’anno a Cheese sono gli ospiti d’onore, ma anche tante produzioni d’eccellenza europee, come i vaccini a pasta dura selezionati da Hervè Mons, il più grande affinatore di Francia o quelli affinati da Neal’s Yard Dairy nelle proprie celle di maturazione nel quartiere londinese di Bermondsey.

Non solo formaggi, ma anche vini naturali, birre Lambic a fermentazione spontanea, salumi liberi da nitriti e nitrati, pani con pasta madre. Le fermentazioni e il naturale sono alcuni dei temi principali dell’edizione 2017 e dedichiamo loro ben 9 Laboratori che davvero vi portano alle origini del gusto.

Vi diamo appuntamento nella sala presso il Cortile delle Scuole Maschili (via Vittorio Emanuele 200) per provare, tra gli altri, abbinamenti insoliti, tra formaggi naturali di alpeggio e rhums agricoles da Haiti e dalla Martinica, o per addentrarci insieme nel mondo delle muffe edibili.

Ti ricordiamo inoltre i cinque Laboratori del Sigaro Toscano, che puoi vedere cliccando qui.

A Pollenzo

Ci spostiamo a Pollenzo, nella Banca del Vino per altri 8 Laboratori focalizzati sulla cultura vitivinicola italiana e le etichette promosse dal Progetto Vino .

Ovviamente, l’abbinamento con i formaggi non può mancare, ed è così che si assaggia il Barolo abbinato al Castelmagno d’alpeggio (Presidio Slow Food) o il Brunello accopagnato al Parmigiano Reggiano di vacca bianca modenese (Presidio Slow Food).

17 settembre
BRA-Cortile delle Scuole Maschili

Naturalmente pecorini 

Latte crudo di pecora, caglio e sale… una semplicità di ingredienti che permette di esprimere i pascoli e le essenze dei territori in cui pascolano le pecore. Vi accompagniamo in un viaggio tutto italiano sulla dorsale appenninica facendovi assaggiare il […]

17 settembre
BRA-Liceo Scientifico G. Giolitti-G. B. Gandino

Raw in the USA: formaggi a latte crudo e birre artigianali 

Dal 1980, negli Stati Uniti d’America si è assistito a una rinascita del tema delle fermentazioni naturali: dai formaggi alle birre artigianali fino ad arrivare alla produzioni di eccellenti prosciutti e salumi. Per quanto riguarda i formaggi, negli ultimi 10 […]

17 settembre
Pollenzo-Banca del Vino

Barolo e Castelmagno: il re dei vini sposa il re dei formaggi

Il Barolo 2010 è stato riconosciuto dalla critica internazionale come l’annata più fortunata dell’inizio del nuovo millennio. In degustazione sei grand cru di Langa – Brunate di La Morra Oddero, Cannubi di Barolo Damilano, Ciabot Mentin Ginestra di Monforte d’Alba […]

18 settembre
BRA-Istituto Alberghiero Velso Mucci

Le forme della pasta filata

A “pallone”, quadrate, a pera… Chi pensa che la pasta filata dia solo origine a formaggi rotondi come la mozzarella dovrà ricredersi osservando i Presìdi Slow Food presenti in questo laboratorio. Una tradizione portata avanti da mani sapienti e che […]

18 settembre
BRA-Cortile delle Scuole Maschili

Tutti d’un pezzo: prosciutti, culatelli e altri crudi al naturale

La produzione di prosciutti crudi è una partita che si gioca tra pochissime nazioni: Italia, Francia, Spagna e Portogallo le più importanti. Ma non tutti evitano l’uso di nitriti e nitrati. Un laboratorio dedicato ad alcuni crudi di eccellenza privi […]

18 settembre
BRA-Liceo Scientifico G. Giolitti-G. B. Gandino

La magia della pasta dura: i grandi formaggi d’Europa

Tra le varie tipologie di formaggi vaccini ce n’è una che più di tutte rappresenta pienamente il concetto di terroir nelle forme del latte: quella dei formaggi a pasta dura. Stesso metodo di lavorazione, stesso metodo di affinamento, quantitativo di […]

Official Partner:
Official Sparkling Wine: