Ospitalità dei delegati in famiglia

Come in tutti gli eventi firmati Slow Food, l’ospitalità in famiglia è uno degli aspetti che più ci piace valorizzare.

Abbiamo iniziato con Terra Madre Salone del Gusto, e stiamo continuando negli eventi degli anni dispari, Slow Fish a Genova e Cheese a Bra, a chiedere la disponibilità delle famiglie del posto a diventare famiglie ospitanti.

Cosa significa? È molto semplice: se vivi a Bra o nei paesi vicini e sei disponibile a ospitare uno dei nostri delegati compila il modulo che trovi qui allegato e spediscilo all’indirizzo mail ospitalita@slowfood.it.

Per ospitare i delegati è sufficiente indicarci la tua disponibilità dal 14 al 19 settembre per offrire il pernottamento, la cena e la prima colazione ai nostri delegati. Fra di loro ci sono casari, pastori, affinatori, formaggiai, docenti universitari e attivisti, quella parte della rete di Slow Food e Terra Madre che, a diverso titolo, abbiamo invitato a Bra per condividere problemi, esperienze, soluzioni.

Accogliere i delegati significa aprire le porte al mondo, vivere un’esperienza unica di condivisione e scambio, stringendo legami che dureranno ben oltre l’evento. Per raccontarvela, e per invogliarvi, lasciamo la parola a una delle famiglie ospitanti.

«È stato bellissimo vedere come quando si entra in sintonia, al di là della lingua, ci si capisce facilmente, come se quei delegati che abbiamo ospitato li avessimo conosciuti da sempre».

Apri le porte della tua casa. Predisponiti all’accoglienza. Compila il modulo qui allegato!

Official Partner:
Official Sparkling Wine: