Piazza del Gelato

A Cheese 2017 non poteva mancare uno spazio dedicato al gelato. E la Piazza del Gelato, nata da un progetto di Alberto Marchetti e realizzata in collaborazione con Inalpi, official partner dell’area, azienda che lavora con latte alpino prodotto al 100% in Piemonte e che ha sviluppato un progetto di tracciabilità totale per i propri prodotti,  è uno spazio di tutto rispetto. Volete sapere perché? Eccovi accontentati!

Innanzitutto questo è il posto giusto per gustare gelati buoni, puliti e giusti, che partono da ingredienti selezionati con cura, freschi e genuini e di cui tutti possono conoscere l’origine.

Ph. Gelateria Alberto Marchetti

Esempi di bontà e tracciabilità sono i due tipi di fiordilatte che Alberto Marchetti proporrà nella Piazza del Gelato, in collaborazione con Italia Zuccheri, azienda italiana che raduna 5700 coltivatori di barbabietole. Accanto al fiordilatte realizzato con lo zucchero tradizionale e con il latte fresco della filiera alpina Inalpi si potrà assaggiare quello realizzato con zucchero grezzo, per apprezzarne sfumature e differenze. Non mancheranno gusti che vedono protagonisti i prodotti dei Presìdi Slow Food: la fragola di Tortona, i ramassin della Val Bronda, la pesca di Leonforte, il pistacchio di Bronte, il cioccolato di Chontalpa, la farina bóna, la robiola di Roccaverano. Per la nocciola, protagonista è la Piemonte biologica… Gelati buoni due volte, perché tutto il ricavato delle vendite verrà devoluto alla Fondazione Slow Food per la Biodiversità.

Di fianco al laboratorio di preparazione, la cui anima è Alberto Marchetti, troverete lo Spazio gourmet, in collaborazione con l’Antica Corona Reale di Cervere, due stelle Michelin. Un’occasione unica per accostare il gelato all’alta cucina. In questo contesto sarà presentata anche la Scuola Internazionale di Alta Gelateria, fondata da Alberto Marchetti e da Roberto Lobrano che, dal 2018, terrà corsi professionali di gelateria nella sede di Piazza CLN, negli spazi di Casa Marchetti. Ospiti a Cheese alcuni dei docenti della scuola, che potrete vedere all’opera e dai quali potrete carpire consigli e suggerimenti.

La Piazza del Gelato ospiterà anche molti showcooking (gratuiti e su prenotazione) a cura della Compagnia dei gelatieri – fondata nel 2015 da Alberto Marchetti, Andrea Soban e Paolo Brunelli – e di Inalpi. Si parlerà di materia prima e tracciabilità degli ingredienti, di filiera, di tradizione. Perché gli ingredienti buoni, sani e naturali sono il punto di partenza per realizzare un gelato di qualità e tutto ha origine con la materia prima.

Ph. Gelateria Soban

Grazie a Inalpi, nell’aula didattica della Piazza del Gelato si discuterà di argomenti quali “L’importanza del benessere animale nell’allevamento” (in collaborazione con l’Università di Torino), “Il latte alpino come forza del territorio”, “Il profilo organolettico del latte nelle vallate piemontesi” (in collaborazione con l’Università di Scienze Gastronomiche) e ancora di “Il buon latte alpino piemontese, il burro, la panna e i formaggi: alimenti e cibi fondamentali della dieta.

Tra i gelatieri presenti, e insegnanti di eccezione, vi segnaliamo: Paolo Brunelli della gelateria omonima di Senigallia, Matteo Carloni della Gelateria Gambrinus di Perugia, Simone De Feo della Cremeria Capolinea di Reggio Emilia, Antonio De Vecchi di Gelato Village di Leicester, UK, Antonio Luzi della Gelateria Makì di Fano, Alberto Marchetti della gelateria omonima di Torino, Alassio e Milano, Andrea Soban della gelateria omonima di Valenza, Alessandria e Trieste, Daniele Taverna di Gelato Village di Leicester, UK e Mirko Tognetti di Cremeria Opera di Lucca.

Piazza del Gelato: siete tutti invitati a gustare il gelato buono, pulito e giusto. Vi aspettiamo!

Scopri gli eventi in programma!

Ph. Gelato Village

Official partner:

A cura di:

Laboratori a cura di:

 

Official Partner:
Official Sparkling Wine: