Tag: Cheese 2017

Gli 8 formaggi di cui non potrete più fare a meno

Guida teorico-pratica alle curiosità di Cheese 2017 Formaggi a forma di spirale, ricoperti di muffa naturale o avvolti da foglie di vite imbevute di brandy alla pera. A Cheese 2017 c’è solo l’imbarazzo della scelta tra oltre 150 espositori italiani e internazionali del Mercato, affineurs e selezionatori, Presìdi Slow Food e prodotti dell'Arca del Gusto, ognuno con le proprie proposte, tutte rigorosamente a latte crudo, come vuole il regolamento della manifestazione!

Vivere con gli animali – Le conferenze di Cheese

A Cheese da diverse edizioni insistiamo sul tema del benessere animale. Torniamo a farlo anche quest’anno, prendendo in considerazione aspetti come l’alimentazione, gli spazi, le mutilazioni, il pascolo.

Aggiungi un posto a tavola per Cheese 2017!

Al via la gara per l’ospitalità dei delegati a Bra, Alba, Cherasco, Cavallermaggiore, Sommariva del Bosco, Fossano e in alcuni comuni dell’Alta Langa e del Monregalese. Tra i produttori anche i rappresentanti delle aree terremotate del Centro Italia. Nel 2015 oltre 50 delegati presenti a Cheese hanno potuto toccare con mano la quotidianità delle nostre famiglie e godere appieno non solo l’evento ma anche il nostro modo di vivere.

Rivoluzione montébore

«Il destino delle valli che si stanno spopolando e dei prodotti che rischiano di scomparire si può cambiare. Noi siamo una dimostrazione: basta rimboccarsi le maniche e lavorare bene. Certo non è una passeggiata, e la nostra storia lo conferma». A parlare è Roberto Grattone, 51 anni, a capo della cooperativa Vallenostra che a Mongiardino Ligure – in Val Borbera, nell’alessandrino – produce montébore, uno dei primi Presìdi Slow Food del formaggio in Piemonte. Leggete la sua storia qui e venite ad assaggiare i suoi formaggi

Tutto quello che è in gioco quando parliamo di latte crudo

Dopo 20 anni di battaglie, un segnale politico forte per mettere in rete chi continua a produrre formaggi a latte crudo nonostante le difficoltà. Cheese 2017 aprirà con un pomeriggio di lavori intitolato Gli stati generali del latte crudo, cornice entro cui si inscrive tutta la nuova edizione dell'evento.

Gli Appuntamenti a Tavola di Cheese 2017

Tra gli appuntamenti più attesi di Cheese 2017 ci sono sicuramente le cene Slow Food preparate da grandi chef e ospitate per l’occasione nell’elegante cornice del ristorante dell’Albergo dell’Agenzia di Pollenzo.

I frutti del territorio – Appuntamento a Tavola con Régis Marcon

Saint-Bonnet-le-Froid, un altopiano verdeggiante dell’Alta Loira e un tre Stelle Michelin che ne porta in tavola i frutti migliori, tra cui innumerevoli varietà di funghi trasformati in deliziose ricette. Régis Marcon è uno degli ospiti d’onore di Cheese 2017.

I Laboratori del Gusto a Cheese 2017

Rivolgere domande ai produttori, approfondire le proprie passioni e – chissà – farne nascere di nuove: tutto ciò è possibile grazie ai Laboratori del Gusto in programma a Cheese 2017. Ben 40 appuntamenti, suddivisi per argomenti e luoghi, dedicati a chi vuole assaggiare nuovi cibi e bevande, approfondirne le caratteristiche e la storia grazie alla presenza di chi li produce.