News

Naturale è davvero possibile

Lun 23 Settembre 2019

Slow Food apre nuove prospettive per il futuro del cibo verso Cheese 2021. Cheese si conferma una manifestazione corale che si costruisce grazie al contributo della rete e che ormai è diventata bene comune degli stessi protagonisti. Naturale è dunque possibile, come hanno hanno detto in questi giorni i casari e gli affinatori che hanno dibattuto le proprie visioni durante gli incontri e hanno risposto alle domande dei moltissimi visitatori, raccontando cosa vuol dire, assaggio dopo assaggio, allevare gli animali al pascolo, produrre formaggi a latte crudo, non ricorrere a fermenti selezionati.

News

Apriamo i Libri viventi, ascoltiamone le storie

Lun 23 Settembre 2019

Ogni giorno la rete di Slow Migrants supporta cuochi, agricoltori, produttori di formaggio, apicoltori e tanti altri che coltivano la propria diversità nei paesi d’arrivo, avviando insieme lenti processi di adattamento e interessanti contaminazioni culturali e gastronomiche. Un mondo sommerso al quale Slow Food sta cercando di dare luce, un microcosmo capace di modificare progressivamente gli stili di vita e l’economia delle comunità migranti e ospitanti, gettando le basi per la costruzione di una società multietnica. A Cheese numerosi sono gli appuntamenti dedicati ai migranti.

News

Un nuovo modo di guardare ai territori: sostenibilità e comunità

Lun 23 Settembre 2019

Cheese è naturale, è formaggi, è latte crudo. Un formaggio però significa anche territorio, tradizione, sapienza e comunità. Ecco allora che diventa spontaneo chiedersi come valorizzare e promuovere prodotti in via di estinzione o aree marginali? Tra le risposte il turismo o la ricollocazione di alcuni progetti, come i Presìdi Slow Food, all’interno di una rete di luoghi abitati, vivi.

News

Social