20 Settembre

Operazione di marketing o conservazione delle tradizioni? Le Dop e Igp europee

Bra-Cortile Scuole Maschili

Il sistema delle certificazioni europee aiuta la produzione di formaggi e salumi tradizionali e naturali o la limita? Sostiene i produttori artigianali o li ostacola?

I protocolli di produzione sono fondamentali per stabilire le regole ma, a seconda di come sono progettati, possono produrre risultati estremamente diversi: essere di supporto nella conservazione e valorizzazione delle piccole produzioni tradizionali o diventare uno strumento di marketing per l’industria alimentare, perdendo il legame con il territorio. Un’indagine di Slow Food sui disciplinari delle Dop e delle Igp europee della filiera dei formaggi e delle carni lavorate rivela una realtà non sempre in linea con i princìpi originari del progetto.

Intervengono:

  • Maria Teresa Barletta, Slow Food
  • Branka Tome, DG Agri, Commissione Europea
  • Laurent Gomez, AREPO (Associazione delle regioni europee per i prodotti di origine)
  • Audrius Jokubauskas – Produttore della rete Slow Food (Lituania)
  • Jannie Vestergaard, Slow Food Copenhagen, esperta in produzioni alimentari e di piccola scala

Modera: Yael Pantzer, Slow Food

Ingresso libero fino a esaurimento posti.

20 Settembre

11:00 - 12:30

Stand:
Casa della Biodiversità | Biodiversity House