22 Settembre

I 40 anni del Consorzio di tutela Formaggio Robiola di Roccaverano DOP

Bra-Piazza Spreitenbach

Pare che già i Liguri, popolazione che viveva nell’area compresa tra gli Appennini e l’Alta Langa, producessero una formaggetta di latte ovi-caprino, chiamato rubeola per la colorazione ramata che il formaggio assumeva a causa della lunga stagionatura.

In base a quanto previsto dal disciplinare di produzione della robiola di Roccaverano Dop, la zona di provenienza del latte, di trasformazione, di raggiungimento dei termini di maturazione previsti, di confezionamento e marchiatura comprende il territorio amministrativo di 10 comuni dell’Astigiano e 9 comuni dell’Alessandrino. Conosciamo questo prodotto di eccellenza e premiamo i soci storici del Consorzio.

Incontro con degustazione.

Ingresso libero.

22 Settembre

13:00 - 14:00

Stand:
Assopiemonte Dop & Igp - Regione Piemonte | Incontri