21 Settembre

I formaggi dell’Arca del Gusto e i Presìdi europei

Bra-Liceo Scientifico Giolitti – Gandino

A oggi i formaggi e i latticini saliti a bordo dell’Arca del Gusto sono oltre 450 da tutti i continenti, e 102 i Presìdi dedicati al mondo lattiero e caseario.

In questo laboratorio offriamo una piccola panoramica dei formaggi dell’Arca e dei Presìdi europei.

In degustazione:

  • Spagna: il tupi, formaggio tradizionale fermentato della regione dei Pierenei, è preparato con i resti della cagliata del formaggio serrat (latte ovino), aguardiente (o un altro liquore molto forte) e olio di oliva, miscelati e posti a fermentare in piccoli vasi di argilla (tupi, appunto)
  • Regno Unito: il cheddar artigianale del Somerset, prodotto con latte vaccino crudo, che ha una crosta ricca di muffa, di colore grigio brunastro. La pasta è di un giallo intenso, con aromi complessi e note di erba secca, fieno, sentori tostati e una sfumatura affumicata. Oggi solo tre casari conservano la tecnica tradizionale.
  • Grecia: la feta fatta in barile. Secondo la tecnica di produzione tradizionale, dopo aver cagliato il latte (ovino o miscelato con al massimo un 30% di latte di capra), la massa è disposta in recipienti, quindi salata a secco, tagliata in pezzi e trasferita in barili di legno (ténékédès in greco) che hanno una capienza da 20 a 50 chili, dove si aggiunge la salamoia. Inizia quindi il periodo di affinamento che dura almeno due mesi.
  • Norvegia: il pultost, formaggio a fermentazione acida ottenuto dal latte crudo vaccino senza l’uso di caglio. Il latte è scremato subito dopo la mungitura, quando è ancora tiepido, e la coagulazione si innesca mediante l’aggiunta di una coltura di batteri lattici. Tradizionalmente, la fermentazione aveva luogo in tinozze di legno chiamate nøler. Il sapore unico di questo formaggio è dovuto anche all’aggiunta di sale e semi di cumino, che servono inoltre a bloccarne la fermentazione.

Li accompagniamo con il pane Lesachtal, Presidio Slow Food.

Evento acquistabile online fino alle 12 del 19 settembre. Nei giorni di Cheese verifica l’eventuale disponibilità di posti presso la Reception Eventi.

Liceo Scientifico Giolitti – Gandino: Via Fratelli Carando, 43.

21 Settembre

16:00 - 17:15

Stand:
Aula Laboratori | Workshop Rooms
Posti totali:
48
Posti disponibili:
35
Prezzo:
25 €
Prezzo soci:
20 €