20 Settembre

Tour de France: tra i formaggi storici, conservati dai fermiers

Bra-Liceo Scientifico Giolitti – Gandino

Il Tour de France nella biodiversità casearia salvata dai fermiers comincia in Normandia.

Qui un piccolo gruppo di produttori presidia la produzione storica del camembert a latte crudo e resiste alle multinazionali del latte. Seguono il tradition salers prodotto sulle montagne dell’Auvergne, dove pascolano le vacche salers dal manto rosso e le corna a lira, e il più antico e nobile tra i formaggi della Borgogna, l’époisses fermier a latte crudo. Si conclude festeggiando la nuova, e più piccola Dop francese, la prima del dipartimento Bouches-du-Rhône: la brousse di capra del Rove, un’esplosione di aromi e sapori dall’assolata macchia mediterranea, tra Marsiglia e la Provenza.

In abbinamento i vini Triple “A” (Agricoltori, Artigiani, Artisti) distribuiti da Velier di Genova.

Evento acquistabile online fino alle 12 del 19 settembre. Nei giorni di Cheese verifica l’eventuale disponibilità di posti presso la Reception Eventi.

Attenzione: questo evento è riservato ai soci di Slow Food. Il costo non soci è comprensivo della tessera, che ti sarà consegnata a Cheese.

Liceo Scientifico Giolitti – Gandino: Via Fratelli Carando, 43.

20 Settembre

16:00 - 17:15

Stand:
Aula Laboratori | Workshop Rooms
Posti totali:
51
Posti disponibili:
0
Prezzo:
50 €
Prezzo soci:
25 €