Slow Food Editore presidia a Cheese il proprio cortile di Via Audisio 5, nello spazio della Libreria del Gusto.

È questo il posto in cui andare per scoprire le ultime novità editoriali di Slow Food Editore, tra cui in particolare:

  • Parla sostenibile di Silvia Moroni, un libro per chi vorrebbe essere più sostenibile ma non sa come fare o per chi ha già iniziato a cambiare prospettiva e vuole approfondire.
  • Il gusto di cambiare. Dal confronto, inedito e stimolante, tra Carlo Petrini e Gaël Giraud nasce un libro illuminante e ricco di proposte concrete per dare un futuro al pianeta che abitiamo.
  • Il mondo che ci nutre. Un viaggio intorno al mondo per scoprire come i contadini producano cibo che ci permette di nutrirci in modo sano, gustoso e naturale. Sfogliando le pagine di questo libro illustrato i piccoli lettori potranno conoscere più da vicino il lavoro delle fattorie green, gli animali, le piante, le macchine agricole e i ritmi della vita nei campi.
  • Il mondo del cioccolato. Dalle origini alla degustazione, dalle tecniche alle ricette, un interessante viaggio alla scoperta di uno degli ingredienti più amati da tutti.
  • Melograni & carciofi. La storia di una giovane donna iraniana che decide di partire per studiare in un Paese straniero, di un incontro che passa anche attraverso il cibo, della poesia di scoprirsi simili nelle diversità. Le ricette iraniane, mediorientali e italiane narrano tutto questo e sono scritte magnificamente, descrivendo ogni piccolo passaggio e non tralasciando alcun particolare. Saghar Setareh, affermata fotografa e autrice gastronomica, riesce nell’intento di far diventare il suo viaggio il nostro viaggio, sottolineando gli incredibili parallelismi tra i piatti dei Paesi che lei attraversa e ridestando profumi e sapori talvolta sopiti oppure solo accarezzati prima di questo libro.

I libri per gli appassionati di formaggi

  • Formaggi naturali. I tipi e le tipologie di formaggi in Italia rappresentano un universo variegato che ha pochi pari al mondo. Dalle grandi denominazioni di origine protetta alle più piccole autoproduzioni di singoli pastori, è molto difficile decretare i migliori in assoluto.
  • Il gusto del formaggio. Un manuale da tenere sempre in cucina, per avere a portata di mano consigli pratici su come acquistare, degustare (con più di trenta abbinamenti con diverse tipologie di vino) e persino servire un prodotto che per storia, varietà e saporiè tra i più ricchi all’interno della produzione gastronomica.
  • Guida ai formaggi d’Italia. Per dare conto del fermento che interessa il mondo caseario italiano torna, ampliata e aggiornata, questa guida ai formaggi tradizionali d’Italia, con i nuovi Presìdi Slow Food, le nuove Dop e la riscoperta di specialità che sembravano scomparse.

Un programma in musica

Tutti i giorni, inoltre, nello spazio culturale di Via Audisio 5, Radio Braontherocks va in onda con un ricco programma di attività, dalle 10 del mattino a sera (o notte inoltrata).

Sempre in questo spazio, potrai incontrare infine, uno dei Green Partner di Cheese, Palm Spa SB, un modello d’impresa innovativo capace di valorizzare i capitali umano, economico e ambientale. Di fatto anticipando quella cultura della sostenibilità che oggi tutte le aziende sono chiamate a adottare come creazione del valore condiviso per garantirsi un futuro prospero.

Cheese è organizzato da Slow Food e Città di Bra. con il supporto di Regione Piemonte. L’edizione 2023 si svolge dal 15 al 18 settembre. Noi cheesiamo, siatecheese anche voi! #Cheese2023

Skip to content